Storia e identità della viabilità nel FLY-IN AVIOPORTOLANO

In questa festa non potevo non ricordare i protagonisti della nostra storia, con alcuni dei quali ho avuto l’onore e il piacere di condividere momenti di amicizia ma che non possono essere presenti. L’ho fatto prendendo l’iniziativa di dedicare loro, per il breve tempo di questo FLY-IN, gli spazi e le strade che condivideremo per tre giorni. Sono certo che farebbe piacere a loro e spero faccia altrettanto piacere a tutti quelli che, anche grazie a loro, possono oggi godere della bellezza del volo.

Angelo D’Arrigo 1961-2006 - Pilota di delta e record-man conosciuto in tutto il mondo. Tra le imprese piu importanti: 2002, traversata in deltaplano sulla Siberia per 5300 km con uno stormo di gru siberiane. 2004: vola sull'Everest in volo libero senza motore con un’aquila nepalese che lo segue.2006: segue le rotte dei condor sull’Aconcagua nella Cordigliera delle Ande. Muore in un incidente aereo come passeggero nel 2006 a Comiso.

Ivan Ferrari 1930- 2010 - Costruttore Italiano di ULM. Ha iniziato a produrre carrelli per deltaplani a motore all’inizio degli anni’80 diventando il maggior costruttore italiano. Successivamente ha sviluppato una serie di ULM tra i quali il tubi e tela “Tucano” che è stato per molti anni il velivolo addestratore piú diffuso presso le scuole di volo dando un contributo fondamentale allo sviluppo del VDS in Italia.

Luigi Pascale 1923-2017 - Ingegnere aeronautico, docente universitario, findatore con il fratello Giovanni della Partenavia e della Tecnam spa. Con questa azienda ha esordito nel settore del volo VDS progettando e costruendo l’ala alta Tecnam P92 ECHO. Successivamente ha realizzato l’ala bassa Tecnam P96 nelle versioni Sierra e Golf. I progetti di Luigi Pascale hannoportato la Tecnam ad essere una tra le prime aziende aeronautiche al mondo.

F.lli Bricoli Erminio bricoli 1946-.2003 - Stefano bricoli 1946-2020 Campioni italiani di volo libero - i gemelli Stefano ed Erminio Bricoli sono stati pluricampioni leggendari nella storia del volo libero in Italia. Hanno dominato le classifiche per dieci anni. Tre volte Campione italiano Stefano, quattro volte Erminio. Sempre ai primi posti nelle classifiche. Sono stati i distributori in Italia dell’azienda francese La Mouette che produce deltaplani. Erminio muore per incidente di volo su una nuova ala. Stefano per le conseguenze del Covid 19.

Didier Favre 1947-1994 Pioniere del volo libero e inventore del Volo Bivacco specialità che consiste nel veleggiare decollando e atterrando lungo le pendici dei monti, dormendo in tenda. 1989: Chamonix/Nizza, 5 giorni di volo; nel 1991 percorre l’intero arco alpino in 15 giorni di volo e 444 km, impresa ripetuta nel 1993 partendo dal Principato di Monaco fino alla Slovenia. Muore per incidente di volo collaudando una nuova ala.

Mario Prezioso 1924-2015 Pioniere del volo libero, è stato tra i primi a volare in deltaplano all’inizio degli anni ‘70. Tra i fondatori della Federazione Italiana Volo Libero (FIVL) ha ricoperto la carica di Presidente dal 1977 al 1985 fino all’approvazione della legge 106 sul Volo da diporto o sportivo della quale è stato uni dei promotori piu attivi.Successivamente ha ricoperto il ruolo di Consigliere Federale per la specialitá in seno all’Aero club d’Italia.

Doi Malingri 1936-2004 Uno dei più grandi e conosciuti velisti italiani negli anni ‘80 fonda la Polaris e inizia a costruire deltaplani per il volo libero. Unisce poi la passione per il mare a quella del volo abbinando ad un suo deltaplano un piccolo scafo catamarano motorizzato progettato da Roberto Sonny Levi. Sostituito poi con un gommone che Malingri brevetta e produce.

Furio Lauri 1918 - 2002 Imprenditore e Aviatore medaglia d’oro al valor militare, ha fondato le aziende Meteor Costruzioni Aeronautiche e Iniziative Industriali Italiane (I.I.I). Con la I.I.I. ha costruito l’aeroplano ultraleggero Sky Arrow pensato inizialmente come velivolo a pilotaggio remoto. Lo Sky Arrow è stato poi il primo aeroplano certificato realizzato in materiale composito.

Francis Melvin Rogallo 1912-2009 Ingegnere statunitense impiegato alla NASA ha inventato e brevettato assieme alla moglie Gertrude Sudgen il moderno deltaplano quale sistema alternativo ai paracadute convenzionali per il rientro delle capsule spaziali nell’atmosfera. Il profilo alare del deltaplano, anche definito “Ala di Rogallo”, ha rivoluzionato il mondo dell’aviazione innescando il fenomeno della nuova aviazione in tutto il mondo.

Bill Bennet 1929 - 2004 Assieme all’australiano Bill Moyes è stato il primo a introdurre e divulgare nel mondo la pratica del volo libero con l’ala di Rogallo. Inizialmente l’ala veniva trainata e sollevata in volo sullo sci d’acqua. Famosissima la fotografia che lo ritrae mentre veleggia intorno alla statua della Libertà con un paio di sci ai piedi. È deceduto per un incidente aereo a bordo di un deltaplano motorizzato.

Arturo Pacini 1925-2011 Senatore della Repubblica italiana per tre legislature consecutive fino al 1987. Estensore e primo firmatario della legge del 25 marzo 1985 nr.106 “Disciplina del volo da diporto o sportivo”.

Enzo Boschi 1947-2003 Editore e Direttore della rivista “L’Aquilone”. Enzo Boschi, per gli amici “Baffo” è stato il fondatore nel 1976 della rivista L’Aquilone interamente dedicata al volo libero in deltaplano senza motore che è stata il punto di riferimento per tutti i piloti di prima generazione. Boschi è stato un pioniere sia dal punto di vista sportivo che giornalistico testimoniando con i suoi scritti la passione che ha animato l’avvio dell’avventura del VDS.

Armando Pesaresi 1922-2011 Pilota costruttore del “Pipistrone”. Armando Pesaresi con il Suo “Pipistrone” è stato per tutti il simbolo del Volo da Diporto. “Ci ha regalato la serie di velivoli più romantica e strampalata che sia mai esistita, dimostrando che per volare basta davvero poco, se solo lo si vuole, e considerando il volo un vero e proprio regalo: sulla base del parabrezza del suo aereo aveva scritto: “Grazie, Dio, per il privilegio di volare”. (Cit. Rodolfo Biancorosso - Volo Sportivo - Gennaio 2012)

Utilizzano i nostri dati

 

We Fly AAI

  • Luigi Oggiano

  • Massimiliano Bottallo

  • Giancarlo Pierantoni

  • Stefano Felici

  • Emanuela Gubbiotti

  • Rinaldo Gaspari

  • Giuseppe Casalino

  • Heike Wieland

  • Giuseppe D'Accolti

  • Mario Varca

  • Rudy Errath

  • Carlo Caraffini

  • Giuseppe Coppolecchia

  • Fabio Tuzzato

  • Salvatore Bombardiere

  • Alberto Massimo Giorgetti

  • Maurizio Tafi

  • Dino Sovrano

  • Franco Lozzi

  • Donatella Ricci